Home » Notizie » Difendere Lucca, iniziativa all’acquedotto del Nottolini

Difendere Lucca, iniziativa all’acquedotto del Nottolini

Difendere Lucca

“Monumento che deve essere valorizzato e protetto”

Lucca, 22 marzo – Con una passeggiata lungo l’acquedotto del Nottolini sono iniziate ieri le attività con cui il movimento Difendere Lucca intende ‘riscoprire’ il territorio lucchese, la sua storia e la sua identità.

“L’acquedotto è un monumento fondamentale del territorio di Lucca e Capannori, che deve finalmente trovare la giusta valorizzazione e protezione”. Presente anche il Consigliere Fabio Barsanti: “Porterò istanze in Consiglio comunale”.”Alla camminata lungo gli archi dell’acquedotto – scrive Difendere Lucca – ha partecipato una cinquantina di persone tra adulti e bambini, con tanto di presenza dei sempre graditi amici animali. Scopo della camminata è stato quello di rendere noti ai partecipanti, oltre alla grandezza dell’opera nottoliniana, il suo stato di conservazione attuale e soprattutto le potenzialità turistico culturali che il monumento offrirebbe alla città e alla sua economia”. La passeggiata lungo l’acquedotto si inserisce nel progetto “Riscoprire Lucca”, con il quale il movimento Difendere Lucca intende parlare della storia, dei luoghi e dei personaggi lucchesi. “Un modo per far conoscere maggiormente la nostra identità come passo fondamentale per disegnare il nostro futuro. Per tutte le iniziative è possibile seguire la pagina www.facebook.com/difenderelucca“. “Durante il percorso si è anche effettuata una raccolta dei rifiuti che si sono incontrati lungo l’itinerario. Invitiamo tutti – conclude la nota – a seguire i programmi e le iniziative che vogliono portare all’attenzione delle amministrazioni pubbliche i progetti per un completo e totale restauro del monumento entro il bicentenario dell’inizio della sua costruzione”.