Home » Notizie » DL celebra in p.zza Antelminelli la nascita di Castruccio Castracani: “Merita una statua”

DL celebra in p.zza Antelminelli la nascita di Castruccio Castracani: “Merita una statua”

Castruccio Castracani - Difendere Lucca

Lucca, 29 marzo – Con una gigantografia appesa in piazza Antelminelli, il movimento Difendere Lucca ha celebrato oggi la nascita di Castruccio Castracani, avvenuta il 29 marzo 1281.

Sull’immagine di tre metri per due, compare il volto di Castracani con la scritta “Eroe di Lucca”. Il manifesto è stato posto sotto la targa che ricorda la distruzione delle case degli Antelminelli, avvenuta dopo la loro cacciata nel 1300.Castruccio Castracani ha rappresentato il più grande condottiero della storia lucchese, ed uno dei personaggi più importanti dell’Italia del ‘300. Elevato a rango di un principe per volontà dell’imperatore Ludovico il Bavaro, grazie a lui Lucca conobbe la sua massima estensione e giocò un ruolo di primo piano sullo scacchiere nazionale.Il ricordo di Castruccio si inserisce in una serie di iniziative che Difendere Lucca attua per ripristinare la memoria collettiva lucchese. Castracani ha inoltre un altro valore: ricordarci la grandezza che fu di questa città, in un’epoca di nanismo culturale e politico.Per celebrare al meglio la sua figura riproponiamo un progetto che nel corso dei secoli era già stato avanzato: realizzare una statua dedicata a Castracani. Non basta minimamente al suo ricordo il solo viale e i libri che gli sono stati dedicati, fra cui la biografia realizzata da Niccolò Machiavelli, che trovò in Castruccio anche ispirazione per il suo “Principe”.